News

6 Giornata di campionato

Pubblicato:
Categoria: NEWS

 

Romagnano, 02 Dicembre 2018

Serie B1 Nazionale Gir. A

A.S.D.TT. ROMAGNANO (Kalem Bonetti, Perri - TT BIELLA CAMPAGNOLO (Panzera, Cagna, Carmona): 5 - 3

SI RITORNA A FARE PUNTI...

Dopo 2 sconfitte consecutive i ns Moschettieri ritornano alla vittoria contro i vicini di casa del TT Biella, squadra composta da un esperto Panzera e 2 giovani ragazzi lanciati in B1 per fare esperienza. Carmona Vincenzo classe 2001 e Cagna Simone classe 2003!!. Entrambi se la giocano molto bene, specie Gagna che da filo da torcere prima a Roby Perri e poi a Bonnetz Elia cedendo con entrambi alla bella. Amine invece con Ia sua varietà di colpi forti d'attacco e di antitop di difesa riesce ad imporsi agevolmente con entrambi i 2 giovani Biellesi. Il tabellino finale vede 2 punti a testa per Amine e Perri e uno di Elia. Per il Biella i tre punti li sigla il bravo Panzera giocando molto bene con Bonnetz e con Perri, con Amine se la giocano fino alla bella dove il ns paralimpico però alla fine cede per 18 a 16. Il risultato finale premia i ns moschettieri, ma siamo ancora in attesa di ritrovare Roby Perri che anche oggi ha fatto fatica ad entrare in partita. Forza Roby riprenditi presto che ti rivolgiamo vedere a giocare come sai con determinazione e sicurezza. Ora settimana di riposo per poi affrontare l'ultima partita del girone di andata in quel di Pisa sabato 15 Dicembre. Forza ragazzi!

Serie B2 Nazionale Gir. C

ASD TT ROMAGNANO (Bonfioli, Cuzzoni, Guidi) – TT Torino A (Cardea, De Bari, Vicario); 1 - 5

TROPPO FORTI

Pochi commenti per questa partita, semplicemente avversari troppo forti. L’incontro termina dopo due ore sul risultato di 5 a 1 a favore degli avversari che si presentato con i fortissimi Cardea e Vicario e il più “terreste” De Bari. Nonostante i nostri ragazzi ci abbiano provato a vincere tutte le partite, l’unico punto è stato fatto da Cuzzoni contro De Bari. Sono ben altre le partite da vincere per ottenere la salvezza a fine anno. Prossimo incontro sabato 15 a Torino contro Xu Fan e i suoi giovani.

Serie C2 Gir. A

ASD TT Romagnano (Paracchini E, Rondi G, Vianello) -  TT Alessandria (Armano, Gallia, Rangone): 5-0

MARCIA TRIONFALE

La marcia trionfale dei romagnanesi continua con il quarto successo in altrettante gare disputate. I sesiani rimangono a punteggio pieno e con una partita in meno rispetto alle rivali si trovano comunque al primo posto, inutile dire che i concentramenti sembrano essere l'obiettivo minimo da raggiungere. Nel pomeriggio di sabato i romagnanesi non concedono neanche un punto agli avversari dando un chiaro segnale di forza e compattezza a tutte le avversarie. Jack Rondi non gioca in totale più di 15 minuti, vince due partite 3-0 contro Armano e Gallia senza mai mettere in discussione la pratica, nettamente di un altra categoria! 15 min non bastano nemmeno per un set dell'avvincente match tra Rangone e Vianello, il capitano romagnanese per portare a casa questa partita ha dovuto raschiare tutto il necessario dal fondo del barile. "Uuuuuuh, ma che bella, non tirare, sono un pollastro, eccola lì, il serviziaccio" sono gli ingredienti perfetti che accompagnano gli infiniti scambi di puntino, insomma un gioco d'altri tempi. Alla fine per vincere questa partita ha dovuto tirare fuori una buona dose di coraggio e mettere in campo dei bei top che dopo 50 minuti di incontro lasciano Rangone sconfitto, e con qualche puntino in meno sulla racchetta; ben tornato capitano. Paracchini svolge il suo compito siglando una doppietta contro Armano 3-1 e contro Rangone 3-2, il romagnanese è sempre stato in controllo della partita ma mai brillante, ha sofferto e forse giocato sotto le sue capacità ma alla fine quando serviva vincere non ha deluso le aspettative. Prossimo appuntamento venerdì 14/12/2018 contro il TT Novara.

 

Serie D1 Gir. A

ASD TT ROMAGNANO B (Pelosi, Bellan, Cesario) – TT RDM AUTOMAZIONI (Servo, Rollino, Manfredi): 5 - 1

IO GIOCO PULITO!

Ultima partita casalinga del 2018 per la d1 A, il quartetto Cetra dei Valsesiani torna con la formazione tipo già vista nelle altre due partite casalinghe, peraltro vinte. Ed Sheeran Pelosi ,Pat Metheny Bellan  e 015 Cesario punti fermi, titolari dal primo minuto, Capitan Valentini a disposizione. La prima considerazione che nasce spontanea e che da questa partita e per le prossime 7 restanti, vedremo finalmente al banco di prova il giovane Pelosi, se sarà o meno meritevole di poter ambire a qualcosa di più o restare un buon giocatore di d1. Diciamo questo in quanto nelle prime 4 giornate in 2 è stato assente e nelle altre 2 in cui è stato presente, non ce ne vogliano, ma gli avversari erano impalpabili. Da d2. La seconda considerazione, qui è tutta da ridere, gli amici di Biella arrivano con al seguito l’arbitro Orsato, per sovraintedere alla massima regolarità dell’incontro, ovviamente obbiettivo (chiaramente mal celato) quel Cattivone di Bellan. Certo che se si arriva a questo in D1 o Bellan è diventato così famoso o ormai non c’è più fine alla miseria. Ma tant’è. Purtroppo il colpo più difficile da imparare, è saper perdere. Comunque dopo le solite pantomime da finale Campionato del mondo di Tennistavolo l’incontro ha avuto inizio alle 21. I Biellesi schierano gli storici Gian Servo & Sir Rollino, e il duetto Api / Manfredi Partita equilibratissima, almeno sulla carta, in effetti i team sono abbastanza speculari, e l’andamento degli incontri andrà a rispecchiare quanto previsto. Dobbiamo dire che pur essendo una vittoria netta, le partite sona state tutte tiratissime. Bellan e Pelosi siglano una bella doppietta rispettivamente con Servo / Manfredi il primo e Servo / Rollino il secondo, Cesario chiude su Api. Bellissima serata di Ping Pong grazie anche ad una palestra piena di tanti amici, tifo, consigli, pronostici e gran mangiata finale, ne cito quattro su  tutti i “pensionati” di lusso Callaghan Ceron e El Pipa Quinzeni , Il Grandissimo Giocatore Andrea Guidi, e l’onnipresente Capitan Valentini, finchè ci sarà gente così e serate così, continuerò a giocare. Prox match tra 15 giorni, in trasferta a Cossato, ultima partita di andata e del 2018

Serie D1 Gir. C

ASD TT ROMAGNANO A (Cavallazzi M, Vellata, Tasca) – TT SANTHIA PISCINA S.LORENZO (Calosso, Rosato, Quattrocchi): 0 - 5

SEMPRE PIU’ DURA…

Penultima partita di andata di campionato contro il forte Santhia. Anche questa volta i nostri ragazzi cedono contro la terza in classifica (prima di oggi) perdendo 5 a 0. L’unico set lo porta a casa il temerario Cavallazzi Marco, che con grinta riesce a mettere almeno in difficoltà Quattrocchi Paolo e poi cede la seconda partita con Calosso, un abile giocatore attrezzato di puntino. Vellata cede per 3 a 0 sia con Calosso che con il forte Rosato, dove con entrambi non può nulla. Anche Tasca, il nostro giovine atleta, deve arrendersi per 3 a 0 sempre con Rosato. Vedremo come andrà la prossima ed ultima di andata, in trasferta a Domodossola

Serie D1 Gir. C

ASD TT ROMAGNANO C  (BORELLI-LUCCA- FORMAJO)  –  ASD  TT BAVENO  (SCODES ENZO  – INCARBONE DAVID – DANIELE STEFANO );  3-5

ALTRA SCONFITTA…

Continua la serie negativa, nonostante un ottimo Formajo in splendida forma, che centra. Tre punti difficilissimi, i suoi compagni non lo sostengono, Lucca perde tutte e tre le partite, (se avesse vinto con Daniele , partita che conduceva 2.1 poi persa 3.2 ) avrebbe dato magari la possibilità a Borelli di giocarsela alla nona con Daniele , peccato. Prossimo appuntamento il 15.12.2018 in casa contro il TT Novara, ultima del girone di andata.

Serie D3 Gir. B

A.S.D.TT. ROMAGNANO (Mussa, L. Cavallazzi, Rabaglio) - A.S.D. Tennis Tavolo Santhià (Proverbio, Grasso, Avetta): 2 - 5

 

I GIOVANI CRESCONO....

 Prima di iniziare di descrivere quanto successo sabato occorre fare una premessa. Il TT Romagnano vista la voglia di imparare e giocare dei ns giovanissimi ha deciso di inserirli in una squadra in D3 in modo da fare esperienza, con la speranza di vedere in tale categoria tanti giovanissimi a livello gran prix... invece purtroppo le squadre fin ora incontrate non sono state così composte e anche sabato contro il Santhià le ns promesse hanno incontrato un'altra formazione adulta. Il risultato è finito a favore del Santhià ma i nostri giovanissimi hanno affrontato le partite senza paura e con voglia di imparare a gestire la tensione del match. Bravissimi Gabriele e Sofia che hanno così siglato la loro prima partita vinta in campionato! Gabriele ha sfoderato tutto il suo bagaglio tecnico dosando adeguatamente i suoi attacchi di dritto e di rovescio imponendosi così 3-1 su Grasso. Sofia anche lei ha giocato una superpartita con Grasso, sotto 8 -4 e sotto 2 set a 1, la panchina chiede il time out.. si riordinano le idee e da lì è partita la rimonta fatta con tanta concentrazione e precisione rimontando e vincendo il set 12 a 10 e poi vincendo anche a casa il quinto set per 11-5. BRAVISSIMI ENTRAMBI. Ora aspettiamo il punto di Leonardo che sicuramente non tarderà ad arrivare perché anche lui ha i colpi per fare bene, Ti aspettiamo. Comunque Bravi tutti e avanti così. FORZA ROMAGNANO!

 

Correlati
15 Ott 2019 - NEWS

2019-20 2 Giornata

10 Ott 2019 - NEWS

2019-20 1 Giornata