News

Giornata 12 Campionato

Pubblicato:
Categoria: NEWS

 

Romagnano, 5 Aprile 2019

Serie B1 Nazionale Gir.

ASD TT ROMAGNANO (Kalem, Perri, Bonetti) –  A4 Verzuolo acqua eva (Piacentini, Callisto, Damasco) 3 - 5

SFIORATO IL COLPACCIO!!!

Storia di una partita che poteva essere storica ma che non lo e' stata per un soffio,x un sospiro  che ha cambiato la direzione di  una partita scontata che non lo e' stata !!! Romagnano 3/Verzuolo 5... Big match a Romagnano sabato 6 aprile contro il Verzuolo appaiato in classifica ai portacolori nero/verdi nalla partita che vale un campionato ... I valsesiani ci credono e la palestra gremita ne e' la dimostrazione...I verzuolesi schierano oltre a Damasco ed al fortissimo Calisto anche  l'ex numero 1 d'Italia,nonche plurimedagliato giovanile ed ex  tecnico azzurro Piacentini  Valentino il cui nome gia' da solo la dice tutta !!! Inizia la partita ed i risultati sembrano scontati a parte la partita di Amine Kalem contro Calisto a cui cede pur lottando come solo lui sa fare,scontato punto di Roby Perri con Damasco e doppietta di Piacentini e si va sul 4a1 x gli ospiti e gli spettatori  scemano verso l'uscita dando x scontato il risultato e si sbagliano di grosso privandosi forse della visione in prima persona di una delle partite piu' spettacolari mai viste nella palestra romagnanese !!! Amine gioca contro Damasco una partita non scontata e vince portando  porta la squadra sul 2/4 ed a questo punto Roby Perri deve giocare contro un Calisto in formissima dal rovescio semplicemente devastante !!!

Il nostro Roby gioca una partita splendida sfoderando tutti colpi che la sua classe gli da'  in dote vincendo una partita essenziale x il proseguio dell 'incontro giocando punto a punto x una palestra estasiata che applaude a scena aperta gli atleti e si va sul 3/a 4 x i verzuolesi !!! Tutto dice che la partita seguente avra' un'esito scontato ma Cassius Clay Amine non la pensa cosi e qui va in scena uno spettacolo pongistico che si fatica a raccontare nel senso che solo chi lo ha seguito in palestra potra' capire... Amine sente il fremito della palestra,va in campo x vincere ma perde il primo set  11/8 pur combattendo e tutto sembra ormai finito tranne che per lui,entra in campo, vince il secondo set e si porta in parita' ,il pubblico ci crede e d'ora innanzi la palestra diventa un 'arena dove il nostro gladiatore si esalta e ci crede e sfodera colpi spettacolari che infiammano il pubblico nero/verde che diventa un tutt'uno con il nostro eroe e si va sul 2a1  x i valsesiani !!! Piacentini vince il quarto set condito di colpi sensazionali da parte di entrambi i protagonisti e si va sul 2a2...La palestra e' in silenzio ed inizia il 5° e decisivo set...Chiaramente in caso di vittoria seguirebbe il decisivo spareggio tre Bonetti e Damasco ma il pubblico ora e' tutto su Amine ... A questo punto il pubblico capisce di assistere come detto in precedenza alla partita forse piu' spettacolare mai vista nella palestra sesiana sia dal lato tecnico che agonistico ed accompagna Amine e la squadra verso un sogno che ad un certo punto sembra realizzabile ...Amine vincece 8/6 e Piacentini chiede il time/out,ha un fastidio alla coscia , rientra in campo e coglie una retina ,Amine reagisce e si porta sul 10a 7 in vantaggio,sembra fatta ma la pallina cambia direzione,Piacentini sfodera colpi da fuoriclasse ed Amine perde 12a 10 e cosi' sfuma il sogno dei neroverdi ma non la consapevolezza di aver assistito ad una partita unica ed emozionante che restera' nella storia dei nostri colori...Il pubblico in piedi applaude Roby ed Elia ed il  nostro eroe  che ha lottato strenuamente e  che ha dimostrato ancora una volta che tutto e' possibile nel viaggio che lo accompagnera' alle olimpiadi di Tokyo 2020 !!! GRAZIE RAGAZZI ...ELIA ,ROBY e AMINE ...

Serie B2 Nazionale Gir.C

ASD TT ROMAGNANO (Bonfioli, Cuzzoni, Guidi) –  A4 Verzuolo acqua eva (corrente, fragolino, Lentini, nasi); 5 - 4 

SI PUÒ ANCHE VINCERE

Incredibile dopo 7 sconfitte consecutive i nostri ragazzi sono riusciti a vincere una partita! L’incontro termina dopo 4 ore di gioco sul risultato di 5a4. Buona la prestazione dei singoli con due vittorie per Cuzzoni e Bonfioli, e una per Guidi. Ì ragazzi hanno giocato delle buone partite, forse senza avere più quell’ansia della salvezza che tanto li tormentava (per raggiungerla servirebbero due vittorie contro la prima e terza in classifica… un vero miracolo). Prossimo incontro sabato 4 maggio a Torino.

 

 

 

Serie D1 B Gir. A

ASD TT ROMAGNANO (Bellan, Pelosi ,Cesario e Rondi)GSTT VERCELLI MAZZERI ASSICURAZIONE (Gelli, Lupoano, Grigatti): 5 - 0

SPRINGTIME

Bella sgambatina di metà Primavera, due formazioni in lotta per un secondo posto, tutto sommato effimero. Verrà promossa solo la prima e il Sisport ha già ipotecato la promozione. Vincere diventa una questione di principio Risultato quasi speculare all’andata, I Valsesiani restituiscono con gli interessi il 5 a 1 patito in Autunno a Vercelli. Finirà 5 a 0 per noi Non serve un gran esperto di pongismo leggendo le formazioni appaiono lampanti differenze innegabili. I Vercellesi si presentano senza Leccioli e Blancussi e al loro posto inseriscono Lupano e Gelli. Il peso specifico cambia totalmente. A reggere il vessillo resta solo il buon Grigatti, ma si sa con la formula swaytling bisogna almeno essere in due a tirare la carretta. Romagnano schiera il terzetto pesante, Il puntinastro Bellan, Nancy Pelosi e 015 Cesario, scalpitante in panca Cambiasso Rondi. Dirige il coro e l’orchestra Von Karajan Vianello.Pelosi passeggia con Gelli e Lupano. Partita di alto contenuto tra Cesario e Lupano, il buon 015 quando ormai sembrava tutto andato, dà un colpo di coda e la vince al quinto. Bellan inserisce il pilota automatico e regola un Grigatti un po’ rassegnato. Non ne viene proprio fuori! Sul quattro a zero entra a chiudere un Rondi in gran spolvero, grinta e puntini sono gli ingredienti delle vittoria netta su GelliLa corsa per la seconda piazza ci vede ora strafavoriti I campionati riprenderanno a Maggio, rush finale con Venerdì 3 a Biella e Venerdì 10 in casa con Cossato.

Serie D1 A Gir. C

ASD TT ROMAGNANO A (Scrofferneche/Vellata/Cavallazzi/Tasca) - ASD TT NOVARA (Ramazzotti/Izzo Luca/Izzo Salvatore); 0 - 5

RITORNO, QUINTA GIORNATA

Si ritorna in campo dopo un mese dall’ultima partita.Primo match vede Ramazzotti Giacomo vs Scroffernecher Marco, subito incontro difficile per il nostro nuovo acquisto, dove Marco disputa la sua seconda partita di campionato che lo vede cedere per 3 a 0 contro il forte giovine di Novara. Secondo match vede Izzo figlio contro The Sultan Maurone dove, il nostro atleta, scende in campo lo stesso pur avendo un problema a livello fisico che lo debilita, comunque riesce a dare filo da torcere al suo avversario, portando a casa subito il primo set e poi costretto a cedere gli altri 3, anche se tirati quasi tutti ai vantaggi. Speriamo di rivederlo tornare in buona forma fisica, il più presto possibile e più forte di prima.Cavallazzi gioca rispettivamente il terzo ed il quinto incontro, contro Izzo padre e Ramazzotti dove purtroppo non riuscendo ad entrare in partita cede per 3 a 0 ad ogni partita disputata.Tasca gioca una buona partita contro Izzo figlio ma anche lui non riesce a portare a casa il punto della, perdendo per 3 a 0. Adesso ancora un mese di stop carico di allenamenti, poi partita fuori casa in quelli di Santhià.

Serie D1 C Gir. C

G.S. G. REGALDI NOVARA (Omodeo, Pinto, Mazzoni) - ASD TT ROMAGNANO C (Bellotti, Zonca, Boietti): 5 – 0

TROPPA DDIFFERENZA!

Poco da dire nell’incortro di sabato a Novara. Il divario troppo alto e i ns ragazzi hanno onorato l’imoegno ben consapevoli che il risultato era già scritto ancora prima di iniziare. RITORNO, 

Serie D3 Gir. B

ASD TT ROMAGNANO (Rabaglio Sofia/Gallo Lavinia/Mussa Gabriele/Cavallazzi Leonardo) - TT SALVATORE PIZZERIA MODUGNO (Fioretta/Ognibene/Gualeni); 1 - 5

SQUADRA UNITA FINO ALLA FINE

Questa volta il match si gioca in casa contro la prima in classifica la quale detiene fino ad oggi il primato di 7 vittorie su 7 incontri disputati.Sofia Rabaglio gioca subito una bella partita asfaltando per 3 a 0 Fioretta Marco dove egli non può nulla contro tecnica e determinazione della nostra atleta, per poi perdere al quarto match contro il forte Ognibene Andrea per 3 a 0.Gallo Lavinia gioca il secondo ed il sesto match contro i più forti di casa San Salvatore ossia Ognibene e Gualeni, giocatori di vecchia data ed esperti, ma Lavinia anche se non porta a casa la vittoria, mette comunque in difficoltà gli avversari non regalando nulla e facendo un ottimo gioco. Mussa Gabriele anche se non molto informa causa febbre, sfiora per poco il primo set perdendo per 15 a 13 contro il forte Gualeni, cedendo poi per 3 a 0 l’incontro. Cavallazzi Leonardo fa un buon gioco anche lui e porta a casa un set contro Fioretta e cedendo poi per 3 a 1 il match. Anche se i nostri giovini atleti non portano a casa la vittoria, accumulano esperienza che porterà i suoi frutti molto presto, l’importante è continuare ad allenarsi con tenacia ed essere sempre uniti come squadra, sia nella vittoria che nella sconfitta e loro ne sono un sano esempio. Bravi!

 

 

Correlati
22 Dic 2018 - NEWS

7 Giornata di Campionato

30 Gen 2019 - NEWS

Medaglie paralimpiche e non!